Blefaroplastica: borse occhi

Palpebre appesantite da ernie di cute e grasso sono comuni conseguenze dell’invecchiamento cutaneo, ma possono comparire anche su soggetti giovani per motivazioni “fisiologiche. I rigonfiamenti palpebrali non costituiscono un problema legato solo all’estetica: spesso sono causa di piccoli ma fastidiosi disturbi, come arrossamenti, lacrimazione o restringimento del campo visivo. La blefaroplastica consente di “alleggerire” lo sguardo intervenendo in modo preciso – grazie all’utilizzo del Laser CO2 pulsato – lungo la linea naturale delle palpebre, senza lasciare cicatrici visibili.

A che età si fa la blefaroplastica?

Questa procedura di norma viene eseguita dopo i 40 anni perché è finalizzata a correggere i segni dell’invecchiamento attorno all’occhio che consistono in eccesso cutaneo, adiposo e formazioni di rughe. In alcuni casi può essere fatto precocemente perché tali inestetismi – oltre che causati dall’invecchiamento – possono essere dovuti alla genetica. Infatti alcuni pazienti anche d’età inferiore ai 30 anni presentano borse sotto gli occhi e rilassamento cutaneo.

Per approfondire questo argomento Vi consigliamo le seguenti pagine:

Rispetto alla blefaroplastica tradizionale, l’intervento a mezzo laser non comporta eccessivi gonfiori ed ematomi, favorendo pertanto un più rapido ritorno al sociale. La blefaroplastica è indicata, oltre che nel caso di palpebre appesantite e di “borse” sottoculari, anche per correggere la ptosi palpebrale (ma solo in caso di rilassamento cutaneo) o un abbassamento della parte inferiore dell’occhio, che ne evidenzia la zona bianca.

Per la correzione della palpebra superiore, si asporta una losanga di cute (la cui forma è determinante per cesellare la forma del “nuovo” occhio) e l’eventuale grasso. La correzione della palpebra inferiore (blefaroplastica inferiore) viene invece praticata attraverso una sottile incisione sotto le ciglia, asportando il grasso che circonda il globo oculare. Al termine della chirurgia, l’applicazione di piccoli cerotti contenitivi a copertura dei punti di sutura.

Pagine utili:
Blefaroplastica costo: 2000-3000€