Needling per le rughe del viso

E’ chiamato Microneedling e importato dall’America : il recente tecnologia per il ringiovanimento cutaneo il quale ha ormai conquistato celebrity di Hollywood, icone di bellezza le quali hanno postato in internet i loro primi piani arrossati , ma allegri.

Grazie ad un rullo provvisto di molteplici aghi asettici utilizzabili solo una volta, vengono realizzate delle microperforazioni con spessore correggibile grazie a celeri passaggi del roller sul volto. la cura si effettua in mancanza di anestesia o con crema anestetica . Il trattamento di Needling è una tecnica sperimentata e apprezzata da un po’ di tempo, ma la rivoluzione sta nello strumento che consente maggiore fattibilità d’uso, sia per il dottore che per il paziente. una metodologia naturale di ultima generazione la quale perforando in maniera superficiale nella cute , consente di acellerare la produzione di collagene ed elastina offrendo bellezza e ringiovanimento alle aree stimolate . I microfori di fatto sollecitano il nostro organismo a sanare i danni con nuove cellule e incoraggiano la produzione del collagene.

La procedura del Microneedling è veloce e viene svolta in ambulatorio: indolore e poco invasiva con questa terapia vengono curati cicatrici, smagliature, piccole irregolarità della pelle, imperfezioni e rughe superficiali. Una volta eseguita la seduta di Microneedling è normale il verificarsi di un arrossamento il quale permane per un paio di giorni e che risulterà facilmente occultabile con il abituale trucco . Totalmente sono tre le sedute consigliate per il Microneedling, a distanza fra loro quattro o cinque , invece per i risultati effettivi occorre aspettare più o meno due/tre mesi. L’unione del Needling con l’acido ialuronico liquido, spinge ad un utilizzo un poco più raffinato: in questo caso le microlesioni provocate dal Microneedling svolgono anche un’azione di veicolante sotto cute per l’acido ialuronico.

Il Needling potrebbe essere una soluzione a tecniche più aggressive non chirurgiche come laser CO2 o i peeling chimici, ma anche chirurgiche come il lifting del viso e del collo. Sottolineiamo la ripresa immediata alle normali attività evitando di conseguenza conseguentemente ricoveri e allo stesso tempo ottenere nella stessa maniera ottimi esiti.

Maggiori informazioni: www.pallaoro.it/needling.html