Chi desidera procedere con un intervento di lifting addome troverà interessante questa mini guida per eseguire la scelta adeguata. L’ addominoplastica ottiene sempre un risultato dall’aspetto soddisfacente ma irreversibile. Queste caratteristiche impongono una importante attenzione e consapevolezza.

Sei certo che vuoi operarti il lifting addominale?

Il lifting addominale comporta la correzione dell’adipe in sovrabbondanza e la eliminazione della cute in eccedenza. Tale fine è raggiunto con la lipoaspirazione dell’adipe e l’eliminazione del tessuto cutaneo in eccesso . I conseguenti margini dell’incisione sono uniti e fanno una cicatrice lunga posizionata nella parte inferiore addominale.
La decisione I La scelta è molto personale e quindi solo il candidato è in grado di determinare se l’inestetismo del rilassamento addominale e l’accumulo adiposo procura un malessere tale da giustificare la dermolipectomia addominale e se la procedura premette un esito compatibile con le attese.

Bisogna valutare anche ammissibili i rischi e complicanze possibili a seguito della dermolipectomia addominale. Per questa ragione è necessario fare una visita con il medico chirurgo esaustiva . Se dopo aver considerato le notizie, il paziente sceglie di procede, il prossimo argomento è il costo.

I costi dell’ addominoplastica

È normale cercare di pagare un prezzo minore ma la questione in chirurgia estetica è rischiosa. Risulta rilevante che la chirurgia addominale sia realizzata con ogni accorgimento di sicurezza e ciò non è comunemente compatibile con un costo oltremodo ridotto. È consigliabile domandare più preventivi e raccogliere più informazioni da più centri di chirurgia estetica. Fuori dall’Italia è fattibile contenere i prezzi fino al 50% del prezzo ma ci sono dubbi sulle garanzie e sulla gestione delle eventuali complicazioni.

Ecco alcune fonti informative che ti saranno utili nella tua decisione

addominoplastica foto 03